Crumble al kaki e nocciole

Crumble al kaki e nocciole, merenda dolce per gli studenti della Scuola Secondaria di I grado a cura di Gabriella Rizzo | Homework & Muffin

Merende dolci | 30 novembre 2017

In questo momento mi renderebbe felice una tazza di tè, una porzione di Crumble al kaki e nocciole e tanto, tanto riposo.

Novembre è alla fine, il freddo ormai si fa sentire con i prati gelati al mattino, gli alberi ormai spogli e le bianche cime delle Alpi che dominano il cielo terso.

Negli ultimi giorni sono stata sempre di corsa e ho trascurato un po’ il blog, ma mi farò presto perdonare!

Mi sembra perfino un’impresa difficile cercare di mantenere un po’ di ordine e pulizia in casa, soprattutto quando, esausta, rientro a casa tardi dopo una lunga giornata di lavoro.

Sabato ho avuto finalmente un po’ di tempo libero e ho sperimentato un paio di ricette: ho preparato un crumble e dei mini savarin con due frutti di stagione, rispettivamente con il kaki e la melagrana.

Giorni fa una mia cara collega mi ha regalato dei bellissimi kaki ed è stata tanto gentile da inviarmi le foto del suo frutteto prima della raccolta.

Originario della Cina, il kaki, che il botanico svedese Linneo lo classificò con il nome scientifico “Diospyros kaki”, cioè “pane degli dei”, è il frutto della fredda stagione con proprietà benefiche dal potere energizzante: contiene in prevalenza acqua (80%), fibre, vitamine A e C, potassio, manganese, fosforo, selenio, calcio, … insomma, inserite questo frutto nella lista della spesa per domani!

Attenzione però a mangiarlo ben maturo perché se acerbo contiene molti tannini e ha di conseguenza un sapore astringente.

Ricordo quando da bambina ero sempre impaziente e presa dalla golosità mangiavo i kaki regalati da mio nonno Rocco.

È ancora viva nella mia mente quella sgradevole sensazione in bocca, ma anche le risate di mio nonno per le espressioni del mio volto!

Oltre a essere buoni, i kaki sono anche belli con il loro colore ramato e, grazie alla loro lenta maturazione (tranne se conservati con le mele), potranno decorare la vostra cucina.

Chiamati anche Mele d’Oriente o Loti del Giappone, hanno inoltre il soprannome di “Alberi della pace” da quando nel 1945, in seguito ai bombardamenti atomici su Hiroshima e Nagasaki sopravvissero alla devastante esplosione.

Un frutto ricco di storia, quindi, non solo di dolcezza.

Sarà il caso di assaggiare il mio Crumble al kaki e nocciole per avere la conferma di quanto avete letto finora.

Vi saluto con la mia ricetta e…

Buona merenda!

Gabriella

 

Crumble al kaki e nocciole

Prep time: 

Cook time: 

Total time: 

Crumble al kaki e nocciole, merenda dolce per gli studenti della Scuola Secondaria di I grado a cura di Gabriella Rizzo | Homework & Muffin
Ingredients
  • 2-3 kaki maturi
  • 150 gr di farina 00
  • 50 gr di farina di nocciole
  • 30 gr di granella di nocciole
  • 80 gr di cioccolato bianco
  • 90 gr di burro
  • Zucchero di canna 80 gr
  • cannella
Instructions
  1. Pulite i kaki e ponete la polpa in una ciotola.
  2. Preriscaldate il forno a 180 °C.
  3. Mescolate le farine, la granella di nocciole, lo zucchero, la cannella e il burro a temperatura ambiente a cubetti.
  4. Lavorate gli ingredienti con le mani e ottenete delle briciole.
  5. In un contenitore in porcellana o in una pirofila in vetro adagiate la polpa dei kaki, poi le scaglie di cioccolato bianco e infine le briciole appena fatte.
  6. Cuocete in forno per 45 minuti finché il dolce sarà ben dorato in superficie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rate this recipe: