Il testo argomentativo

Il testo argomentativo, approfondimento di italiano per gli studenti del terzo anno della Scuola Secondaria di I grado | Homework & Muffin

III Anno | 27 novembre 2017

Oggi vi illustrerò le caratteristiche del testo argomentativo.

Quante volte vi sarà capitato di discutere con i genitori, gli amici o gli insegnanti su diversi temi: su un particolare approfondimento, sulla politica, su un fatto di cronaca, su usi e costumi di un popolo, ecc.

Siete stati in grado di confutare gli argomenti presi in esame? Siete stati convincenti?

Continua la lettura…

Le figure retoriche

III Anno | 7 novembre 2017

Nell’analisi di un testo poetico importante è saper individuare le figure retoriche.

Proviamo a fare un breve ripasso.

Innanzitutto ricordate che bisogna suddividere le figure retoriche in:

  • Figure di contenuto
  • Figure di parola e di pensiero
  • Figure di sentimento

Continua la lettura…

Il Risorgimento italiano

Il Risorgimento italiano, approfondimento di storia per il III anno della Scuola Secondaria di I grado a cura della prof.ssa Gabriella Rizzo

III Anno | 20 ottobre 2017

Il Risorgimento italiano è il lungo processo storico che ha portato al raggiungimento dell’unità nazionale.

Risorgimento = derivato di risorgere, nascere ancora.

L’etimologia della parola ci suggerisce, infatti, l’esistenza di un’unità culturale e politica da far rinascere.

Continua la lettura…

Manzoni e la questione della lingua

III Anno | 2 ottobre 2017

L’opera più importante di Alessandro Manzoni è il romanzo I Promessi Sposi che diede un contributo fondamentale alla questione della lingua.

Nell’Ottocento la questione della lingua nazionale impegnò molti intellettuali italiani soprattutto in seguito all’unità politica del Paese, quando risultò necessaria anche l’unità linguistica.

Continua la lettura…

L’infinito

Analisi de L'infinito, famosa lirica di Giacomo Leopardi. Argomento di italiano per il III anno della Scuola Secondaria di I grado a cura di Gabriella Rizzo

III Anno | 5 settembre 2017

Buongiorno, ragazzi!

Avete visto che bel paesaggio?

Quando visito un luogo mi piace fare tantissime foto, correre sul punto più alto e immortalare lo spettacolo che si presenta ai miei occhi.

Che sia una città, un piccolo borgo, una dolce collina, un prato fiorito, un bosco innevato o un mare cristallino … è così sorprendente la natura!

Le stesse emozioni avrà provato il poeta Giacomo Leopardi mentre passeggiava su una collina solitaria del monte Tabor poco distante dalla sua casa.

Continua la lettura…

Il colombre

Il colombre, racconto fantastico di Dino Buzzati, argomento di italiano terza media - Homework & Muffin

III Anno | 22 agosto 2017

Scorrendo le pagine del libro di antologia del prossimo anno scolastico ho notato con piacere tra le varie proposte di lettura, un racconto di Dino Buzzati, Il colombre.

Il protagonista è un ragazzo, Stefano Roi, figlio di un capitano di mare. Deciso di seguire le orme del padre, un giorno partì con lui sul suo veliero.

Stefano era felice di solcare le onde, di alzare le vele gonfiate dal vento e di osservare il lavoro dei marinai.

Improvvisamente è incuriosito da uno strano essere che seguiva il loro bastimento e chiedendo agli altri cosa fosse, rimase basito quando capì che era l’unico a vederlo.

Continua la lettura…

A Zacinto

A Zacinto di Ugo Foscolo, argomento di italiano terza media - Homework & Muffin

III Anno | 16 agosto 2017

Buongiorno, ragazzi! Come proseguono le vostre vacanze? Siete al mare o in montagna?

Ancora pochi giorni e finalmente potrò rilassarmi su una spiaggia dello Ionio o guardare un’incantevole alba sulle scogliere dell’Adriatico.

Infatti ho la fortuna di essere originaria di una terra che offre bellezze mozzafiato, come magnifico è ogni luogo della nostra splendida Italia.

Continua la lettura…

Il racconto fantastico

il racconto fantastico argomento di italiano di terza media - approfondimento con mappa concettuale - Homework & Muffin

III Anno | 4 agosto 2017

Finalmente durante le vacanze estive ho più tempo per leggere. Nei caldi pomeriggi estivi con l’afa che blocca ogni forza vitale, il sole che si riflette sull’asfalto cocente, il silenzio per le stradine di campagna rotto dal transito del trattore del vicino impegnato ad irrigare i campi assetati, mi rifugio nell’angolo di lettura del mio studiolo, la stanza più fresca della casa.

Continua la lettura…